bol house il primo you can eat all

IL CONCEPT

L’idea di BŌL house nasce dalla volontà di proporre in Italia un nuovo modo di mangiare già presente in alcune cucine del mondo. 
Il pane è un alimento che non manca mai sulle nostre tavole: da qui l’idea di rendergli giustizia facendolo diventare il pane parte integrante del piatto. Non più “contorno” ma “contenitore”.

BŌL house non è un fast-food e la BŌL non è un panino

All’interno del nostro scrigno di pane serviamo piatti che rendono omaggio alle più famose ricette della cucina internazionale e a quelle della tradizione regionale italiana, un mix di piatti vasto e creativo perchè, con il pane ci sta bene (quasi) tutto.  Ricette succulente che ti faranno venir voglia di mangiare tutto, fino all’ultima briciola.
Ci piace scherzare sull’aver inventato il primo “You can eat all”… così buono che ti mangerai anche il piatto! 🙂

LA RICERCA DEL PANE PERFETTO

Il nostro pane è speciale perché unico e creato appositamente per contenere le nostre pietanze. Ci sono voluti più di 4 mesi di prove ed esperimenti per ottenere un prodotto non solo buono ma anche versatile.

Innanzitutto abbiamo cercato la giusta dimensione, un rapporto equilibrato tra il diametro e l’altezza della pagnotta in modo da soddisfare la vista e, allo stesso tempo, da non appesantire lo stomaco.  Poi abbiamo studiato la perfetta consistenza, croccante fuori e morbido dentro, in grado di contenere ripieni anche liquidi, ma senza perdere la sua croccantezza.

Farina, acqua, biga, olio e sale sono gli ingredienti, semplici e naturali del nostro pane. Gustoso, ma soffice e leggero. Niente latte e derivati, niente strutto o grassi vegetali, solo la sapienza del nostro mastro panettiere capace di calibrare ogni fase della lavorazione come un alchimista.

bol house il primo you can eat all

IL CONCEPT

L’idea di BŌL house nasce dalla volontà di proporre in Italia un nuovo modo di mangiare già presente in alcune cucine del mondo. 
Il pane è un alimento che non manca mai sulle nostre tavole: da qui l’idea di rendergli giustizia facendolo diventare il pane parte integrante del piatto. Non più “contorno” ma “contenitore”.

BŌL house non è un fast-food e la BŌL non è un panino

All’interno del nostro scrigno di pane serviamo piatti che rendono omaggio alle più famose ricette della cucina internazionale e a quelle della tradizione regionale italiana, un mix di piatti vasto e creativo perchè, con il pane ci sta bene (quasi) tutto.  Ricette succulente che ti faranno venir voglia di mangiare tutto, fino all’ultima briciola.
Ci piace scherzare sull’aver inventato il primo “You can eat all”… così buono che ti mangerai anche il piatto! 🙂

LA RICERCA DEL PANE PERFETTO

Il nostro pane è speciale perché unico e creato appositamente per contenere le nostre pietanze. Ci sono voluti più di 4 mesi di prove ed esperimenti per ottenere un prodotto non solo buono ma anche versatile.

Innanzitutto abbiamo cercato la giusta dimensione, un rapporto equilibrato tra il diametro e l’altezza della pagnotta in modo da soddisfare la vista e, allo stesso tempo, da non appesantire lo stomaco.  Poi abbiamo studiato la perfetta consistenza, croccante fuori e morbido dentro, in grado di contenere ripieni anche liquidi, ma senza perdere la sua croccantezza.

Farina, acqua, biga, olio e sale sono gli ingredienti, semplici e naturali del nostro pane. Gustoso, ma soffice e leggero. Niente latte e derivati, niente strutto o grassi vegetali, solo sapienza del nostro mastro panettiere capace di calibrare ogni fase della lavorazione come un alchimista.

bol house il primo you can eat all

IL CONCEPT

L’idea di BŌL house nasce dalla volontà di proporre in Italia un nuovo modo di mangiare già presente in alcune cucine del mondo. 
Il pane è un alimento che non manca mai sulle nostre tavole: da qui l’idea di rendergli giustizia facendolo diventare il pane parte integrante del piatto. Non più “contorno” ma “contenitore”.

BŌL house non è un fast-food e la BŌL non è un panino

All’interno del nostro scrigno di pane serviamo piatti che rendono omaggio alle più famose ricette della cucina internazionale e a quelle della tradizione regionale italiana, un mix di piatti vasto e creativo perchè, con il pane ci sta bene (quasi) tutto.  Ricette succulente che ti faranno venir voglia di mangiare tutto, fino all’ultima briciola.
Ci piace scherzare sull’aver inventato il primo “You can eat all”… così buono che ti mangerai anche il piatto! 🙂

LA RICERCA DEL PANE PERFETTO

Il nostro pane è speciale perché unico e creato appositamente per contenere le nostre pietanze. Ci sono voluti più di 4 mesi di prove ed esperimenti per ottenere un prodotto non solo buono ma anche versatile.

Innanzitutto abbiamo cercato la giusta dimensione, un rapporto equilibrato tra il diametro e l’altezza della pagnotta in modo da soddisfare la vista e, allo stesso tempo, da non appesantire lo stomaco.  Poi abbiamo studiato la perfetta consistenza, croccante fuori e morbido dentro, in grado di contenere ripieni anche liquidi, ma senza perdere la sua croccantezza.

Farina, acqua, biga, olio e sale sono gli ingredienti, semplici e naturali del nostro pane. Gustoso, ma soffice e leggero. Niente latte e derivati, niente strutto o grassi vegetali, solo la sapienza del nostro mastro panettiere capace di calibrare ogni fase della lavorazione come un alchimista.

i formati bol e mini bol

I FORMATI: BŌL e mini-bōl

La BŌL è la portata principale, un piatto unico che sostituisce primo e secondo e soddisfa sia l’occhio che la pancia. 

Le mini-bōl sono una coccola, una piccola delizia pensata per gli amanti degli antipasti, dei piatti sfiziosi e della condivisione. Un piatto tanto buono quanto divertente. Le mini-bōl sono sempre servite 5 alla volta in 5 gusti diversi e possono essere dolci o salate per un inizio o un fine pasto diverso dal solito! 

LA CUCINA

La nostra cucina utilizza ingredienti freschi e di stagione. La versatilità del nostro pane ci permette di proporre una grande varietà di ricette di carne, pesce, vegetariane e vegane.  “Piatti” a volte semplici,  a volte molto elaborati, tradizionali o internazionali.

Velluate e zuppe, sughi fatti in casa seguendo le ricette della nonna, tutto ben armonizzato per sposarsi alla perfezione con il pane della BŌL.

Una delle ricette più amate è il Pulled Pork la spalla di maiale marinata in salsa BBQ, cotta a bassa temperatura per 8 ore e sfilacciata a mano servita con Coleslaw salad e Pico de Gallo, ma sono anche apprezzatissime la Bōlpo (polpo, patate, fagiolini, pesto, olive) o la Pizza Bōl (la nostra versione della pizza con mozzarella di bufala). 

Oltre alle BŌL a menù, ogni settimana proponiamo degli “Special”, novità sfiziose disponibili per brevi periodi che troverete descritte sulla nostra lavagna.

Per vedere il menù completo clicca sul pulsante.

i formati bol e mini bol

I FORMATI: BŌL e mini-bōl

La BŌL è la portata principale, un piatto unico che sostituisce primo e secondo e soddisfa sia l’occhio che la pancia. 

Le mini-bōl sono una coccola, una piccola delizia pensata per gli amanti degli antipasti, dei piatti sfiziosi e della condivisione. Un piatto tanto buono quanto divertente. Le mini-bōl sono sempre servite 5 alla volta di 5 gusti diversi e possono essere dolci o salate per un inizio o fine pasto diverso dal solito! 

LA CUCINA

La nostra cucina utilizza ingredienti freschi e di stagione. La versatilità del nostro pane ci permette di proporre una grande varietà di ricette di carne, pesce, vegetariane e vegane.  “Piatti” a volte semplici,  a volte molto elaborati, tradizionali o internazionali.

Velluate e zuppe, sughi fatti in casa seguendo le ricette della nonna, tutto ben armonizzato per sposarsi alla perfezione con il pane della BŌL.

Una delle ricette più amate è il Pulled Pork la spalla di maiale marinata in salsa BBQ, cotta a bassa temperatura per 8 ore e sfilacciata a mano servita con Coleslaw salad e Pico de Gallo, ma sono anche apprezzatissime la Bōlpo (polpo, patate, fagiolini, pesto, olive) o la Pizza Bōl (la nostra versione della pizza con mozzarella di bufala). 

Oltre alle BŌL a menù, ogni settimana proponiamo degli “Special”, novità sfiziose disponibili per brevi periodi che troverete descritte sulla nostra lavagna.

Per vedere il menù completo clicca sul pulsante.

LA CUCINA NEL PANE IN TUTTO IL MONDO

Gli amanti dei viaggi e della buona cucina sapranno che il pane viene usato come contenitore in molte parti nel mondo,  soprattutto per servire le zuppe. Negli USA è possibile gustare le famose bread bowls contenenti  zuppe di granchio o di vongole. In Polonia le ciotole di pane sono riempite di goulash; in Etiopia, invece, di uno stufato di carne.
A volte i piatti della cucina locale serviti in “pagnottoni tradizionali” che spesso non sono adatti allo scopo. A volte troppo duri, a volte troppo abbondanti.

LA BŌL è UNICA

Quello che la contraddistingue è l’equilibrio tra pane e companatico, un pane “giusto” che accoglie ricette da tutto il mondo. 

#ADORABOL

la cucina nel pane nel mondo